Egidio Massa

Cent’anni fa, lungo la riviera di Chiaia, mentre nascevano via Caracciolo, i grandi alberghi e si trasformava la villa Comunale, si aprivano, grazie al notevole flusso dei turisti, gli studi dei più importanti fotografi italiani e stranieri. Offrivano foto al carbone, al platino, vedute stereoscopiche di Napoli,ritratti, carte de visite e documentando la storia di Napoli e degli uomini,perfezionavano la fotografia. Don Antonio Massa, mezzo secolo fa, per questa ragione volle impiantare a Chiaia il suo studio fotografico. Aveva appreso la lezione dei maestri, ne volle aggiornare i mezzi senza mai perderne di vista la bellezza. Dal padre al figlio Egidio la tradizione continua evolvendosi, la cura per l’immagine non si è persa così come non è venuta meno la voglia di documentare, con la fotografia,la storia. Storia dei luoghi, delle cose, degli uomini, dei grandi come dei piccoli eventi, di un bimbo, di un bacio o di un sorriso…. Piccoli e grandi momenti strappati al tempo.

E’ da più di cinquant’anni che lo studio fotografico Massa, prima con mio padre poi con me,affianca gli sposi nel momento più importante della loro vita,offrendo come ulteriore apporto ai ricordi, le immagini dei gesti, delle espressioni e dei luoghi che fanno del giorno del matrimonio un momento irripetibile. Senza tralasciare la tradizione delle belle immagini e dell’inquadratura sapiente insegnatami da mio padre, ho saputo rinnovare la sobrietà di uno stile con l’utilizzo delle nuove tecnologie .Cerco sempre di immortalare gli attimi più significativi della cerimonia senza lasciarmi prendere la mano dall’eccesso di perizia, dando priorità all’espressione dei protagonisti oltre che al bell’effetto fotografico.

Sapienza, maestria, sensibilità, percezione delle sfumature in un unico nome, Egidio Massa, fotografo.